La celiachia, ovvero l’allergia al glutine, è una vera e propria malattia scatenata dall’ingestione di glutine in soggetti geneticamente predisposti.
Negli ultimi anni, oltre all’aumento di diagnosi di celiachia, è esponenzialmente cresciuto il numero di persone che elimina dalla propria dieta il glutine, a causa di una, spesso autodiagnosticata, intolleranza allo stesso.
Parallelamente sono stati compiuti numerosi studi che, alla base, hanno proprio il concetto di sensibilità al glutine.

Nel video di Dario Bressanini, chimico, divulgatore scientifico e scrittore italiano, una risposta piuttosto esaustiva che riassume bene due importanti studi condotti qualche anno fa sulla problematica.